Ospedale Fatebenefratelli

 
6.9

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


6 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Ho partorito entrambe le mie figlie qui. Il primo parto è stato un cesareo d'emergenza a 34 settimane per distacco di placenta. Sia io che mia figlia abbiamo ricevuto un'assistenza ineccepibile, io in ostetricia e mia figlia Rachele (di 1,670 Kg) in TIN.
Non posso che ringraziare tutte e due l'equipe grazie alle quali ora possiamo dire di essere una famiglia felice! :-)
Riferito al reparto di OSTETRICIA E GINECOLOGIA

mauro pierucci

Esperienza parto:
Eccellente per quanto riguarda la professionalità delle ostetriche
Tutto il resto lascia a desiderare.
Dipende sempre dalla fortuna di incontrare persone UMANE è disponibili ad ogni cambio turno.
Box sala parto in buone condizioni
Stanze di degenza troppo piccole e mal messe. Ho assistito personalmente ad episodi veramente pessimi da parte delle infermiere di turno nella sala dove sono ricoverati i bambini prematuri, un modo di rivolgersi ai genitori che non rispecchia il ruolo scelto.
Se deciso di intraprendere una carriera che sia medico o infermiere sai a cosa vai incontro...se non sei in grado cambia mestiere! Purtroppo è la triste realtà degli ospedali.
Prima ed ultima esperienza nel tanto rinomato ospedale di Roma.

Tiziana Ger

Ho partorito al FBF il 12 maggio con cesareo. L'intervento è andato benissimo e lo staff è stato molto professionale. Durante la degenza ostetriche e infermieri sono stati sempre disponibili e gentilissimi. L'unico neo è stato alle dimissioni non mi hanno dato indicazioni riguardo l'allattamento, poiché loro spingono per l'allattamento materno e non contemplano il fatto che se nn arriva il latte sono necessarie aggiunte di artificiale...

Ste Mai

Mai vista tanta maleducazione, saccenza e spocchia in vita mia. Se si potesse darei zero stelle. Non tanto dal personale di pronto soccorso, che mi ha accolto con attenzione e gentilezza, quanto dai "professoroni" scesi per i consulti, che si sono permessi di screditare il team di ottimi medici che mi seguono da anni, senza neppure conoscerli. Arrivati a mettere in dubbio le loro diagnosi, i consigli dati a me riguardo al mio problema , i macchinari che utilizziamo per controllare i miei valori e la mia situazione in toto. Si sono pure contraddetti tra di loro e quando gliel'ho fatto notare, mi è stato risposto che non giudicavano l'operato del collega (ah no? Lo hai appena fatto e poi te lo vuoi rimangiare... ridicola.).
Un'esperienza pessima, al limite del surreale...
Liquidata alla fine con "gran classe" dalla maleducatissima ginecologa di turno, che si è mostrata scocciata e arrogante dal primo istante, con questa frase :
"Il suo problema è solo che lei è grassa, basta guardarla per capirlo." e il consiglio di cambiare la dottoressa che mi seguiva privatamente.
Io, incinta al 6° mese, con una gravidanza ad alto rischio, poliabortività precedente, iniziata con 2 mesi di emorragie, con diabete, ipertensione, una grave sepsi alle spalle, che mi ha quasi uccisa, e altri problemi che mi hanno portata a mettere su 40kg in breve tempo (tutti già rilevati e presi in carico da medici veri e umani) dei quali però non si è minimamente preoccupata di informarsi, prima di esprimere un giudizio tanto superficiale. Seguita da 3 specialisti diversi, noti per la loro efficienza e bravura, tutti concordi sulla diagnosi e su cosa dovessi fare per salvaguardare me e il bimbo che ho in grembo...
Niente, trattata io e allusivamente screditati loro, come se fossimo tutti dei poveri deficienti incompetenti...
Cosa che proprio non è.
Non mi sono neppure stati consegnati gli esiti degli esami svolti.
Complimenti...
Un consiglio: tornate a scuola a studiare un po' di umiltà e soprattutto di educazione, perché non siete gli dei che vi credete. E accertatevi di chi state parlando prima di esprimere giudizi affrettati, che da certi medici avete solo da imparare, sotto tutti gli aspetti.
E menomale che la struttura avrebbe un certo codice comportamentale, basato sull'attenzione e la cura del paziente.
Una vergogna.

Cristina Cecilia

Io mi sono trovata benissimo e continuerò ad andare li x qualsiasi cosa perché sono molto professionali, seri, simpatici, disponibili e stanno molto vicini ai pazienti sia infermieri che medici in oltre io che o passato uno dei periodi più brutti della mia vita e non o finito mi sono trovata il chirurgo che mi a operato che mi a telefonato che mi a telefonato x sapere come stavo
Non lo fa nessuno ma loro invece si perché sono molto umani

onesim90

Come tutti gli ospedali romani, la struttura sembra un poco fatiscente ma ci sono ottimi professionisti medici e infermieri. Non conosco tuttavia il pronto soccorso.

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale Fatebenefratelli

via di ponte quattro capi, 39 - roma (RM)
Contatta l'ospedale