Ospedale Generale Regionale 'F. Miulli'

 
7.2

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.


7 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

A settembre 2017 sono stata sottoposta ad un intervento di asportazione completa tiroide per voluminoso gozzo multinodulare plongeant. Rapida ed efficiente organizzazione, anche in sede di prericovero, buona l''assistenza infermieristica e sociosanitaria, intervento chirurgico eccellente con tempi di degenza brevi. Un ringraziamento particolare al Responsabile Dr. Selvaggiuolo.
Riferito al reparto di CHIRURGIA GENERALE
Incontrare il Professor Giovanni Colacchio nel mio caso è stato fondamentale. Grazie alle sue eccellenti competenze e al suo essere così scrupoloso, mi è stata diagnosticata una dissezione dell'aorta.
Ringrazio il Professore Giovanni Colacchio in primis, la caposala del reparto di chirurgia vascolare e tutta l'equipe della sezione tac della radiologia, in particolare la Dottoressa Nunzia Gentile e gli infermieri, che mi hanno eseguito un angiotac con professionalità e bontà d'animo.
La conoscenza eccellente della lingua francese da parte del Professor Colacchio e della Dott.ssa Gentile mi ha permesso di comprendere tutto al meglio e soprattutto nella mia lingua, non essendo italiano ma lussemburghese.
Mathias Marco Lazzaro (Luxembourg)
Riferito al reparto di CHIRURGIA VASCOLARE

Annarita Ladalardo

Piano -1. R.m. prenotata ore 10.30... Ore 13.30 non abbiamo effettuato ancora l' esame. Pessima organizzazione. Posso comprendere uno slittamento di orario 1 ora 2...ma 4 ore è esagerato. Delucido il tutto al personale, la giustificazione è stata 'signora se i pazienti si muovono non è colpa nostra. Mi chiedo cosa danno a fare un orario se poi non lo si rispetta? Il responsabile del reparto, quando vorrà intervenire a riguardo?

Eleonora G. Monfreda

Vorrei parlare della mia esperienza come degente nel reparto di Chirurgia Generale II guidata dall'Ill.mo Dott. Gaetano Logrieco che poi è stato colui che ha intrapreso diligentemente il mio delicato intervento e vorrei cogliere l'occasione per encomiarlo e ringraziarlo per la professionalità di cui è dotato.
Ringraziamenti vanno inoltrati alla sua equipe medica ed un grazie speciale per la disponibilità squisita della capo sala Giuliana e del calore umano, sorriso confortante che tanto serve, a chi ha tanto bisogno. Agli Infermieri: Antonello tanto paziente, alla raggiante Nunzia, all'instancabile Angelo e a seguire tutti gli altri (ops. non ricordo di tutti il nome).
Grazie di cuore per la vostra umanità messa a disposizione dei degenti che tanto esalta la vostra ineccepibile professionalità.
Grazie di cuore.
Monfreda G. Eleonora

Rita Genchi

Aprile 2017, mio Marito a soli 37 anni e con tre figli all'attivo, di cui la maggiore di 4 anni, scopre di avere un tumore alla vescica. Si fa visitare privatamente da un medico di altra struttura suggerito dal suo medico curante. Dopo aver effettuato Ecografia e TAC... si conferma l'ipotesi di intervento per tumore. La struttura a cui si appoggia l'urologo mette mio marito in lista....per data da destinarsi (stiamo ancora aspettando una telefonata).
Disperata comincio a cercare informazioni sulle strutture del territorio. Dalle varie valutazioni capisco che il Miulli è un'eccellenza. Decido di contattare il Primario, il Dr Ludovico, senza comunque sperarci troppo, visto come siamo abituati a relazionarci con il nostro sistema sanitario.
Invece sorpresa e meraviglia. Il Dr Ludovico mi fa contattare dal suo staff con una data per il pre-ricovero....due giorni dopo la telefonata. In dieci giorni l'intervento era già stato fatto.
Tutti i medici dello staff sono stati gentili. L'assistenza non è mai mancata ... Il reparto è pulito. E i medici non hanno lesinato spiegazioni ad una moglie preoccupata (Il Dr pagliarulo mi ha vista ricomparire più volte durante il suo turno).
Aspettiamo il nostro quarto figlio ... vuol dire anche che tutto continua a funzionare.
Grazie Dr. Ludovico. Grazie a tutto il reparto. Tra un mese il bimbo che verrà sarà anche un po' vostro.

Fabio L

Metto una stella perché non é possibile metterne meno. Da novembre tentiamo di prenotare una visita oculistica ma parlare con il Cup é praticamente impossibile. Abbiamo tentato più volte di prenotare attraverso la procedura online ma la risposta é sempre "L'AGENDA É CHIUSA". Pessima esperienza per un ospedale che offre ottimi reparti e ottimi medici. Mi spiace molto.

miky ceo

Un Eccellenza del Sud Italia poco valorizzata. La nostra esperienza per un delicato intervento intracranico, nel reparto di Neurochirurgia è stata Ottima. Sin dall'ingresso in pronto soccorso la sinergia tra i soggetti coinvolti ha subito delineato il quadro diagnostico, e se non fosse per le nostre titubanze legate alla paura, il tutto si sarebbe svolto in maniera molto più tempestiva. Tuttavia posso gridare al mondo che il reparto di Neurochirurgia del Miulli è un centro all'avanguardia che vanta uno staff di grande esperienza e di Consulenti esperti che alzano l'asticella qualitativa degli interventi ai livelli massimi. Un grazie a tutto lo Staff partendo dai Primari, passando per i Responsabili, ai Consulenti,ai Dottori di reparto agli Infermieri e gli Operatori sanitari tutti.

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

Indirizzo

Ospedale Generale Regionale 'F. Miulli'

strada prov. 127 acquaviva – santeramo km. 4,100 - acquaviva delle fonti (BA)
Contatta l'ospedale