Centro Cardiologico Monzino

 
8.5

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Andamento del voto

6 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Per ciò che riguarda la cardiologia ho potuto riscontrare, per me come per persone che ho accompagnato, sempre elevata competenza. Buono anche per i prelievi del sangue, con tempo d'attesa ragionevole.
Riferito al reparto di CARDIOLOGIA

Mario Paganini

SOLO POCHE RIGHE SUL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE.
IL PUBBLICO NON RISPONDE (ho chiamato più e più volte attendendo anche mezz'ora o più)
IL SISTEMA WEB NON HA DATO ALCUNA RISPOSTA
IL PRIVATO TI FA ATTENDERE UN PO' MA ALLA FINE RISPONDE BISOGNA PAGARE OLTRE 150 EURO PER UN CONTROLLO.
E' QUESTO QUELLO CHE CI ASPETTA???
PRIVATO E BASTA?? SE PUOI PERMETTERTELO TI CURI ALTRIMENTI .........
ANTONIA PAGANINI

pietro penta

Ti senti protetto
Massima disponibilita' da tutto il personale

Aldo Marzani

Veramente in gamba tutto lo staff. Ho avuto un problema con mia mamma di85 anni risolto al pronto soccorso in mezza giornata. Un grazie a tutto il personale.

Giacomo Ghisolfi

Ottima organizzazione, puntualità. Competenza e gentilezza. Io ho applicato uno stent aorto coronarico ed effettuato diversi esami diagnostici. Sia in day hospital che in ricovero. Nulla da eccepire.

alberto pempinelli

Una struttura di primo piano.Rapidi,professionali,gentili.Di meglio non si può chiedere.Pronto soccorso degno di questo nome.

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Batte in te un cuore da sportivo? Ora lo scoprirai

Di questi tempi nel 2012, nel giro di un solo mese, capitò a tre atleti di primo piano: il calciatore Piermario Morosini, il pallavolista Vigor Bovolenta, il nuotatore olimpionico Alexander Dale Oen. Qualche settimana fa è successo al ciclista «pro» Daan Myngheer, durante una gara in Corsica. In mezzo, tanti casi che non sono celebri. Tra campi e palestre di periferia, granfondo amatoriali, maratone di provincia.
La Stampa, 20 Aprile 2016


Non più protesi per sostituire la valvola aortica

Chi l’ha detto che per sostituire la valvola aortica serve una protesi? Oggi, grazie ad una tecnica sviluppata in Giappone, è possibile rimpiazzare la porzione di cuore danneggiata utilizzando lo stesso tessuto del paziente. Risultato? Un intervento privo di rischi di rigetto.
La Stampa, 25 Marzo 2016


Indirizzo

Centro Cardiologico Monzino

via carlo parea, 4 - milano (MI)
Contatta l'ospedale