Ospedale Alessandro Manzoni Lecco

 
8.3

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso ottima e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Alessandro Manzoni VIA DELL'EREMO, 9/11 - Lecco (LC)
Ospedale di Circolo Umberto I VIA CARLO ALBERTO 25 - Bellano (LC)
San Leopoldo Mandic LARGO SAN LEOPOLDO MANDIC 1 - Merate (LC)

7 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Mi chiamo Crippa Giorgio sono stato operato di recente per correggere una recidiva di ostoctomia per tibe vare.....sx.....
Voglio ringraziare tanto i medici infermieri tutto il personale in generale che mi hanno fatto sentire come a casa......
Ho visto professionalità......competenza.....gentilezza , sopratutto umanità e amicizia.
Dando un voto da 1a10, darei 10 lode.....grazie ancora.......
Crippa Giorgio
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Dopo 4 anni di sorveglianza attiva a pagamento di un carcinoma prostatico a cura del Progetto prostata dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, ho avuto un aumento del carcinoma. Contrariamente ai consigli del INT, ho preferito brachiterapia HDR. Ho fatto visita preoperatoria e trattamento con SSN. Ricovero di due giorni per esami e trattamento di 10 min al mattino e 10 min il pomeriggio. Risultato calo progressivo dell'indice tumorale (PSA), assenza di disturbi urinari, mantenimento di una accettabile funzione erettile.
Riferito al reparto di UROLOGIA

Tito Xhaferri

Per la mia esperienza privata
Dovrei tirare via tutte le stelle.
Ma a volte trovi delle persone di una profesionalita ché riescono a farti cambiare opinione, per il momento la mia recensione
Aggiungo le visite ai pazienti ricoverati sono consentite dalle 14""30. alle. 20""00

Leandro Valentini

A parte il tempo di attesa per il pronto soccorso. Per il resto struttura nuova e all'avanguardia. Con personale molto gentile e competente.

Roberto Redaelli

Premessa: la mia esperienza del pronto soccorso si riferisce al 2014 ma voglio far sapere il mio trattamento.
Ho fatto un incidente. Ginocchio sanguinante con conseguente trasporto in ambulanza. Il trasporto è stato rapidissimo (partito alle 18.30, alle 18.40 eravamo lì). Dopo iniziò il calvario. Sono stato "visitato" o meglio guardato da un infermiere/medico a dir poco maleducato ma la cosa peggiore è che sono stato lasciato col ginocchio NON DISINFETTATO fino alle 21.00!! Alla mia richiesta di assistenza mi è stato risposto di non lagnarmi perché "c'era chi era messo peggio" e di attendere senza fare troppe storie (bella frase da dire ad una persona che ha appena fatto un incidente). Sono stato in ospedale fino alle 1 (di notte), e fino alle 0.00 in attesa della radiografia per verificare se avessi ossa rotte (purtroppo fu così). Per fortuna ho avuto persone che si sono fatte sentire, se no temo che avrei dovuto attendere ulteriormente.

Un altra nota negativa, che non c'entra col pronto soccorso, sono gli addetti alle prenotazioni. Abbastanza lenti e, a volte, maleducati.

Per il resto devo dire che il personale medico (non del pronto soccorso) è in generale competente. Ciò non toglie i disagi che mi sono stati arrecati in quella situazione.

Gennj Rota

VERGONA!!! 89 anni è arrivato questa mattina per fare il pre-ricovero.
Mandato al ps per fare un esame..... stiamo ancora aspettando seduti sulla nostra sedia...
Capisco e lo so che prima arrivano le urgenze..ci mancherebbe.
Ma in 6 ore non avete trovato 5 minuti???? È sono qui perché mi avete mandato voi.....

Martina Gilardi

Ho partorito in questa struttura e devo dire che l’uni Persona fantastica è stata il dott Fachechi!!!medico brillante ed attendo alle esigenze delle pazienti oltre ad una umanità pazzesca!
L’ostetrica trovata in sala parto una grandissima INCOMPETENTEMENTE!!!
Le pazienti vanno capite ASCOLTATE e rispettate!!!!

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Dervio, si ribalta il catamarano Un velista in codice rosso all'ospedale

Un catamarano con due persone a bordo ha “scuffiato” nelle acque del lago antistanti l'abitato di Dervio. Uno dei due velisti è rimasto illeso, ...
La Provincia (CO-LC-SO), 18 Giugno 2017


Erba, investito in centro Ragazzo all'ospedale - Erba Erba

Pauranel pomeriggio di oggi, lunedì 10 aprile, in corso 25 Aprile, davanti alla galleria del centro. Pochi minuti prima delle 15 un ragazzo di 16 ...
La Provincia (CO-LC-SO), 10 Aprile 2017


All'ospedale di Lecco è stato impiantato il pacemaker più piccolo al mondo

All'ospedale Alessandro Manzoni di Lecco è stato impiantato il pacemaker più piccolo al mondo. L'intervento è stato un successo. Il nuovissimo dispositivo è stato applicato dagli operatori dell'équipe di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione del nosocomio lecchese a un paziente di 83 anni con una bradiaritmia spiccata.
Il Giorno, 26 Maggio 2016


Concorso taroccato all'ospedale, cinque a processo

Maria Fiorenza Folsi, ex direttore di presidio del Manzoni; i primari Andrea Salmaggi (capo dipartimento di neuroscienza) Renato Galanti (primario di medicina Riabilitativa), il medico Paolo Sangiorgio e la dipendente amministrativa Clara Pelliccia sono stati rinviati a giudizio per abuso in atto d'ufficio.
Il Giorno, 19 Gennaio 2016


Anoressica muore in ospedale, i medici: "Il suo fisico era ...

Anoressica muore in ospedale, i genitori: "Nessuno ha curato la nostra ... in un letto della Rianimazione dell'ospedale Alessandro Manzoni, ...
Il Giorno, 07 Agosto 2013


Indirizzo

Ospedale Alessandro Manzoni Lecco

via dell'eremo, 9/11 - lecco (LC)
Contatta l'ospedale