Ospedale Santa Maria Nuova

 
7.6

La struttura

Questa struttura risulta nel suo complesso molto buona e nell'ultimo periodo la sua valutazione è stabile.

E' un ospedale grande e questo è un vantaggio perché le strutture più grandi generalmente possono sostenere i costi delle professionalità e delle tecnologie necessarie a garantire il massimo livello di efficienza e sicurezza.

E' un ospedale specializzato che gestisce molti pazienti in reparti specializzati.

L'ospedale ha una copertura mediatica bassa, con notizie che ne parlano generalmente in maniera neutra.




Distaccamenti di questo ospedale

Istituto Toscano VIALE MICHELANGELO, 41 - Firenze (FI)
San Giovanni di Dio VIA TORRE GALLI, 3 - Firenze (FI)
Santa Maria Nuova P.ZZA S. M. NUOVA, 1 - Firenze (FI)
SPDC Oblate CAREGGI 1 - Firenze (FI)

8 Recensioni (non influenzano il voto dell'ospedale)

Per chi pensa che gli stranieri siano trattati peggio proprio perché stranieri, tranquillizzatevi: il trattamento riservato agli italiani è indegno. Il personale infermieristico /medico è scocciato, quasi come se fossero costretti a fare quel lavoro...Gli suggerisco di trovarsi un'altra occupazione, invece di stare a scherzare/chiaccherare/schiamazzare, di fronte a persone che soffrono! Tanto se gente come loro smettesse di lavorare in ospedale, nessuno se ne accorgerebbe! Penso che questi personaggi fannulloni e incapaci, in un ospedale non ci dovrebbero neanche mettere piede! E pensare che sono pagati con i ns. quattrini! Naturalmente non si può fare di tutta l'erba un fascio: ho notato anche infermieri/medici professionali e gentili, ma sono pochi, e sicuramente subiranno mobbing dai colleghi di cui sopra.
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO
Personale cortese ed esami diagnostici eseguiti in tempi rapidi. Nulla da dire, un plauso al personale infermeristico ed alla dottoressa che mi ha seguito
Riferito al reparto di ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Per un trauma da caduta in bicicletta ho dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di questo ospedale: cortesia ed efficienza hanno contraddistinto il personale che mi ha accolto
Riferito al reparto di PRONTO SOCCORSO

maria nutini

In data 22/04/2017 ho subito un intervento di ernioplastica sovraombelicale diretta e plicatura ddell'aponeurosi dei muscoli retti, presso l'Ospedale di Santa Maria Nuova.
Al controllo e alla rimozione dei punti, risultava tutto regolare.
Nel mese di luglio, ero sempre molto gonfia lungo la ferita e, il medico curante, mi ha fatto fare una ecografia: risultava un ematoma in fase di organizzazione di circa 4 cm.
Ho fatto un'ulteriore visita presso l'ospedale, portando i risultati dell'ecografia e, il chirurgo che mi ha visto, mi ha richiesto una tac e una successiva rivalutazione.
Dalla Tac, eseguita il 24/07/2017, è risultata una raccolta fluida di circa 19x47x85 mm, con ispessimento del tessuto adiposo circostante: cioè un ematoma organizzato o un ascesso.
Il chirurgo che mi ha visto nella visita successiva, ha detto che si trattava sicuramente di un ematoma, ma che non se la sentiva di rimuoverlo, perchè c'era il rischio di complicazioni: probabilmente si sarebbe riassorbito da solo, (cosa che mi sembrava poco probabile se non impossibile!), e mi consigliava di controllarlo con un ecografia circa una volta l'anno. In quanto tempo avrebbe dovuto riassorbirsi?
Naturalmente non ero molto convinta delle risposte e, a settembre, mi sono rivolta ad un chirurgo, considerato molto bravo, consigliatomi da un medico mio amico. Questi mi ha detto che i rischi dell'intervento potevano essere il riformarsi dell'ernia con diastasi dei muscoli retti, ma anche no; comunque, se volevo, lui avrebbe effettuato l'intervento. Naturalmente ho accettato, perchè il gonfio, mi sembra, aumenta e non solo non è bello esteticamente, ma, più che altro, mi da noia.
A giorni mi sottoporrò all'intervento.
Quello che mi ha deluso del trattamento di Santa Maria Nuova, non è il fatto che mi sia venuto questo ematoma, ( anche se, forse, se i controlli successivi all'intervento fossero stati più accurati, si poteva evitare!)ma che, i medici, non abbiano trovato una soluzione al mio problema!
Mio marito era in lista di attesa sempre per un intervento di ernia e mia figlia per un lipoma, ma hanno preferito rivolgersi ad un altra struttura.

Cristiana Vaiani

Noi abbiamo fatto solo una TAC in questo ospedale.... Quindi l' esperienza è minima. Ma possiamo dire di aver trovato personale educato e professionale e poi l' ospedale è veramente molto bello. il problema è l'
accessibilità, arrivare e parcheggiare di pressi dell'ospedale è pressoché un delirio, specialmente per chi come noi viene da fuori Firenze

Lia Cedro

Un ospedale antico. Il personale dell'accettazione esami è sempre gentile e premuroso. Stamattina niente cose !! Consiglio un caffè al chiostro del bar dell'ospedale

Marco Ferrante

Peccato che non ci sia linea telefonica! stò cercando di mettermi in contatto con il mio compagno ... ma niente!!! una antenna o un amplificatore all'interno dell'ospedale niente!? siamo nel 2017 e in italia i servizi non funzionano!!!

Nadia Crescioli

Esperienza bruttissima. Sto aspettando da 5 ore al pronto soccorso con mia figlia di 14 anni e ancora non mi dicono niente. Dottori e personale vario maleducati e poco collaborativi. Vergognatevi!!!

Specializzazione


Cerca una patologia per vedere come viene curata in questo ospedale:

Reparti

News

Meningite, 64enne muore dopo un mese di ricovero in ospedale a ...

È morta all'ospedale di Livorno, un mese dopo il suo ricovero una donna di 64 anni, originaria di Rimini, ma residente a Viareggio (Lucca).
Il Fatto Quotidiano, 22 Novembre 2016


Ospedale Torregalli, terra di nessuno. Tour notturno in stanze e corridoi senza controlli

Col passare delle ore il nosocomio diventa sempre più vulnerabile, alla mercé di balordi e senzatetto che hanno libero accesso alla struttura. Appena due settimane fa gli spogliatoi femminili del pronto soccorso furono visitati da malviventi che misero in atto un vero e proprio raid vandalico.
La nazione, 29 Marzo 2016


Indirizzo

Ospedale Santa Maria Nuova

piazza santa maria nuova, 1 - firenze (FI)
Contatta l'ospedale